giovedì

5

aprile 2007

17

COMMENTS

Come velocizzare emule: Impostare un Ip statico per ottenere l’id alto

Pubblicato in Software e Trucchi

Se per collegarci ad internet utilizziamo un router e questo non è correttamente configurato per il p2p, può capitare che eMule scarichi ad una velocità  molto ridotta rispetto ad altri programmi, e ci indichi nel box delle informazioni personali l’Id basso. Per scaricare ad una velocità  più elevata con eMule occorre infatti avere un Id Alto.

Probabilmente la causa del nostro Id Basso è legata all’indirizzo ip del computer su cui è installato eMule, che sarà  sicuramente dinamico se le impostazioni del router non sono configurate correttamente. Occorre quindi, assegnare al computer su cui vogliamo usare eMule un ip statico.

Per scaricare correttamente con eMule dobbiamo indicare al router quali sono le porte da usare sul computer dove questo è installato, indicando l’ip del computer. Questa operazione non può essere eseguita se l’indirizzo ip del computer è dinamico, perchè non possiamo identificare il computer a cui cambiare le porte da utilizzare.

Per verificare che il nostro computer abbia un indirizzo ip dinamico, quindi controllare che sia attivo il servizio DHCP che gli assegna un ip diverso ogni volta che si collega al router, andiamo su Start/Esegui e digitiamo cmd, si aprirà  il prompt dei comandi, qui digitiamo ipconfig /all.

Ipconfig /all

Come nello screenshot, compariranno diverse informazioni, copiamoci in un file di testo la subnet mask.

Apriamo il nostro browser e digitiamo l’indirizzo del gateway predefinito per accedere alle impostazioni del router, qui cerchiamo l’opzione per disabilitare il DHCP. Sul router su cui faccio le prove si trova in Opzioni Admin.

A questo punto rechiamoci in Connessioni di rete dal pannello di controllo, facciamo click con il tasto destro sulla connessione predefinita e selezioniamo la voce Proprietà , nella finestra che si aprirà  selezioniamo Protocollo Internet (TCP/IP) e facciamo nuovamente su Proprietà.

Risorse di rete

Spuntiamo la casella Utilizza il seguente indirizzo IP e riempiamo i tre campi sottostanti, in Subnet mask inseriamo l’indirizzo che abbiamo salvato precedentemente nel file di testo, in Gateway Predefinito l’indirizzo ip del router e in Indirizzo IP inseriamo l’indirizzo 192.168.1.x, dove x è un numero compreso tra 0 e 255.

Infine spuntiamo Utilizza i seguenti indirizzi server DNS ed inseriamo sotto l’indirizzo del server DNS in base al nostro provider.

17 Comments

  1. titan_rain
  2. paolos88

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>