martedì

27

novembre 2012

6

COMMENTS

Disdetta Tiscali senza pagare

Pubblicato in Internet e Social Network, Software e Trucchi, Telefonia

Questo è un po un segreto che Tiscali e gli altri provider di adsl tengono nascosto per evitare disdette numerose. Se per disdire il contratto adsl devo pagare, magari ci penso due volte a rivolgermi ad un altro operatore. La mia opinione riguardo Tiscali già la conoscete, da poco ho cambiato provider e non ho dovuto sborsare neanche un euro a Tiscali per la disattivazione del servizio.

Quando stipuliamo un contratto per ricevere un servizio adsl ci viene garantita una velocità minima di download, nel caso di Tiscali i valori sono questi:

  • Contratto
    • 7 Megabit/s
    • 8 Megabit/s
    • 10 Megabit/s
    • 20 Megabit/s
  • Banda garantita
    • 2,8 Megabit/s
    • 6,64 Megabit/s
    • 7,4 Megabit/s
    • 13,4 Megabit/s

Effettuare la disdetta di Tiscali senza pagare costi di disattivazione è possibile dimostrando che la connessione non rispetta i valori di banda minima garantita. Per fare ciò bisogna usare Ne.Me.Sys, un software realizzato direttamente da Agcom (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), che permette di calcolare la velocità effettiva della propria adsl e attribuisce a tale rilevazione valore legale. Ne.Me.Sys può essere scaricato gratuitamente dal sito ufficiale. Perché la rilevazione abbia effettivo valore bisogna effettuarla per 24 ore su un computer su cui non dovranno essere effettuate altre operazione, connesso tramite cavo ethernet ad un router con wifi spento, a cui non siano collegati altri dispositivi.

In ogni caso è possibile capire come usarlo attraverso questa video guida:

[youtube link=”https://www.youtube.com/watch?v=ewX-TFrcCa4″ width=”590″ height=”315″]

 

6 Comments

  1. Daniele
  2. Vincenzo
  3. enzo
  4. DANY

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>